Pannello solare per frigorifero 220v? Scopri quale scegliere!

-

Spesso pensiamo ai pannelli solari come a distese di grandi dimensioni che vanno ad alimentare una casa o un’azienda. Questo è uno degli usi più comuni, ma la miniaturizzazione delle tecnologie ha da poco allargato e di parecchio il campo applicativo dei pannelli solari. Un kit pannello solare può essere ad esempio utilizzato per alimentare un frigorifero, ricaricare uno smartphone o azionare qualsiasi tipo di elettrodomestico. É il caso ad esempio del pannello solare per frigorifero 220v, uno dei gadget più amati nella stagione estiva.

A cosa serve un pannello solare per frigorifero 220v EcoFlow?

Un pannello solare per frigorifero 220v è un’invenzione ingegnosa, ad uso tipicamente estivo, che va a renderci la vita più confortevole ed a rimuovere in un solo colpo tutti quegli escamotage e trucchi che non hanno mai veramente funzionato.

Un pannello solare per frigo portatile ha molte applicazioni ed usi quando viene combinato con il frigorifero:

  • uso off-grid per i casi in cui non c’è collegamento elettrico alla rete nazionale
  • back-up quando la rete nazionale va a singhiozzo
  • installazione di un frigorifero in zone all’aperto o in ambienti usati in maniera sporadica
  • feste di paese, picnic ed eventi temporanei in cui ci sia la necessità di un frigorifero
pannello solare per frigorifero 220v

Alimentare frigo portatile con pannello solare

Sono vari i fattori da considerare prima di scegliere un pannello solare per frigorifero EcoFlow. Sia il frigorifero che il pannello solare portatile EcoFlow sono disponibili con varie potenze (generate e consumate).

La prima cosa da fare è quindi quella di partire dall’elettricità che “consuma”. Ecco quindi che la prima azione che dovremo andare a svolgere è quella di verificare la targhetta del frigorifero per scoprire la tensione elettrica (normalmente 220/230 Volts) e l’assorbimento di corrente (indicato in Ampere).

Conoscendo questi due valori sarà quindi possibile in maniera immediata, semplicemente con l’ausilio di una calcolatrice, scoprire il consumo in Watt del nostro frigorifero.

L’operazione da svolgere sarà infatti una semplice moltiplicazione tra i due valori sopra indicati:

Watt = Volt x Ampere

Calcolo del consumo

Il consumo è ora calcolato, ma dovremo “prendere con le pinze” questo valore, in quanto si tratta di un consumo medio e non massimo.

Un frigorifero infatti non ha un andamento lineare durante il suo lavoro quotidiano. Quando è ad esempio in funzione, con l’interno alla temperatura corretta, il frigorifero ha un consumo praticamente da standby, veramente minimo. Ma quando si apre spesso lo sportello, nel momento in cui vengono immessi articoli a temperatura più alta, quando la temperatura esterna è molto alta o quando il motore del frigo si avvia, ci troviamo di fronte ad un consumo più alto, che può arrivare ad essere almeno il triplo della potenza media.

Certo, si tratta di un valore che viene raggiunto per solo qualche secondo, ma non possiamo non considerarlo nei nostri conteggi.

Pannello solare per frigo portatile EcoFlow, quale scegliere?

Una rapida visita al sito internet di EcoFlow ci mostrerà che questo produttore propone diversi pannelli solari portatili. Tra uno di questi o una combinazione degli stessi andremo a trovare il pannello solare per frigorifero 220v necessario per le nostre esigenze tra quelli disponibili:

  • PANNELLO SOLARE ECOFLOW 110W: questo pannello si può ripiegare agevolmente. Quando è completamente steso può generare fino a 110 Watt di potenza. Leggero, resistente e interfacciabile direttamente con il dispositivo finale o con altri pannelli grazie al connettore incluso, questo prodotto copre già in molti casi le esigenze dei piccoli frigo portatili
  • PANNELLO SOLARE ECOFLOW 160W: una buona potenza da sfruttare immediatamente, conservare grazie agli accumulatori della serie EcoFlow Delta o River o integrare in parallelo con altri pannelli
  • PANNELLO SOLARE ECOFLOW 220W: questo pannello è il più scelto da camperisti e campeggiatori. Si può usare direttamente o accoppiato con la centralina con accumulatore, per avere energia anche quando manca la luce solare
  • PANNELLO SOLARE ECOFLOW 400W: il pannello di maggior potenza sul mercato, perfetto quando utilizzato da solo, fantastico quando montato in batteria per una potenza generata senza paragoni.

Quattro diversi pannelli che possono anche essere combinati tra loro fino a farci raggiungere il valore di potenza necessario per alimentare frigo portatile con pannello solare. Pannelli di alta qualità, facilmente richiudibili per la massima trasportabilità e resistenti agli urti ed agli agenti atmosferici

pannello solare per frigo portatile

Pannello solare per frigorifero 220v EcoFlow, accessori utili

Il pannello solare per frigorifero 220v di EcoFlow diventa quindi il primo ingranaggio del ciclo che porterà alimentazione al frigorifero portatile.

In mezzo ci possono essere svariati passaggi, che possono essere rappresentati da una serie di connettori universali, o da soluzioni che consentano un controllo totale dell’energia generata e la conservazione della stessa.

Una delle poche problematiche dell’energia solare è infatti la sua assenza nelle ore notturne o in condizioni in cui il sole è velato da nuvole o altri ostacoli. In questi momenti la potenza generata diventa quasi nulla, non permettendo la corretta alimentazione del frigo portatile. Ecco quindi che ad aiutarci in questa situazione sono un insieme di diversi strumenti e soluzioni.

Possiamo innanzitutto gestire al meglio l’energia generata dal pannello solare per frigorifero 220v di EcoFlow controllandola con un sistema della serie EcoFlow Delta o River, perfetti sistemi di controllo, gestione ed archiviazione dell’energia generata.

Oppure, in alternativa o a complemento per una struttura completa di gestione dell’energia generata possiamo valutare l’inserimento di batterie extra, che ci permettano di stivare al meglio l’energia generata e di usarla solo quando è necessario.

Potenza precisa?

Ottenere la potenza precisa per il nostro frigorifero portatile è quindi un calcolo molto semplice. Meglio però sovradimensionare sempre un pò l’impianto, a partire dalla potenza generata dai pannelli solari. Questo perché quando si ha a disposizione alimentazione elettrica, “magicamente”, il numero di dispositivi che si vogliono utilizzare e caricare cresce.

Ecco quindi, che per ottenere il massimo comfort, può essere utile prevedere abbastanza potenza per caricare anche i propri dispositivi elettronici, alimentare qualche lampada o utilizzare altri device.

alimentare frigo portatile con pannello solare

Kit pannello solare per frigorifero: per concludere

Il pannello solare per frigorifero 220v è quinid una scelta lungimirante ma anche comoda, che permette a chi la utilizza di non aver la necessità di essere connesso alla rete elettrica nazionale o dover utilizzare scomodi, rumorosi ed inquinanti generatori portatili.

Una scelta anche ecologica, che coglie il meglio da un’energia infinita, sempre presente e totalmente gratuita.

EcoFlow
EcoFlowhttps://it.ecoflow.com/
EcoFlow è una società di soluzioni per l'energia portatile e rinnovabile. Dalla sua fondazione nel 2017, EcoFlow ha fornito energia "tranquillizzante" ai clienti in oltre 85 mercati attraverso le sue linee di centrali elettriche portatili DELTA E RIVER ed i relativi accessori ecologici.'

Share this article

Grazie per esserti unito a noi!
Nella tua casella di posta c’è una sorpresa che ti aspetta.
Controlla le tue email.

Recent posts

POST RELATIVI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui