Solare, diesel, etanolo o carburante: quale generatore di elettricità dovresti usare?

-

La scelta del generatore di elettricità giusto per le proprie esigenze e necessità può essere per certi versi difficile.

La difficoltà è data dal fatto che ci sono molte opzioni ed alternative disponibili sul mercato, tra cui generatori di elettricità alimentati a energia solare, diesel, etanolo o carburante. In questo articolo, esploreremo le differenze tra questi tipi di generatori di elettricità e ti aiuteremo a scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Scopo dello stesso sarà quindi indicare in maniera oggettiva vantaggi e svantaggi di ogni soluzione disponibile, arrivando poi a selezionare quella che potrebbe essere la miglior scelta, anche in base al possibile uso e ad un’attenta valutazione di vantaggi e svantaggi.

generatore di corrente diesel

Generatore di elettricità solare

Il generatore di elettricità solare utilizza l’energia solare per produrre elettricità. È una fonte di energia rinnovabile e non inquina. Ecco alcuni vantaggi e svantaggi dei generatori di elettricità solari:

Vantaggi:

Si tratta di una fonte di energia rinnovabile e sostenibile che si basa sulla potenza del sole. Tra le energie rinnovabili, quella solare è la migliore, almeno nel nostro paese, per disponibilità e potenza. Si va quindi a sfruttare l’energia pulita e perenne del sole per produrre energia elettrica.

Il generatore di elettricità solare non emette gas di scarico o rumore. Grandi vantaggi possibili grazie all’azione dei pannelli solari, che in modo silenzioso e senza alcun tipo di inquinamento provvedono a creare energia grazie al silicio monocristallino con cui sono realizzati, che viene immediatamente utilizzata o stivata nelle batterie presenti nel generatore stesso.

Vista la non presenza di parti in movimento, il generatore solare ha costi di manutenzione e di assistenza minimi, se non addirittura nulli. A questa assenza si aggiunge anche quella dell’acquisto dei combustibili.

Svantaggi:

I pannelli solari funzionano grazie alla presenza del sole stesso. L’energia generata dal sole è infatti fondamentale per la produzione di corrente elettrica. Si tratta quindi di un sistema discontinuo, che trova il suo completamento nell’arco dell’intera giornata o quando il sole è coperto, solo quando nel “pacchetto” del generatore solare sono incluse batterie di adeguata dimensione e potenza.

Generatore di elettricità diesel

Il generatore di elettricità diesel utilizza il diesel come carburante per produrre elettricità. Si tratta quindi di una fonte di energia convenzionale che sfrutta un combustibile fossile per produrre energia. Una scelta, che come per gli altri sistemi comporta vantaggi e svantaggi.

Vantaggi:

Il generatore diesel presenta una buona capacità di produrre energia. Il carburante su cui si basa è facilmente reperibile.

Svantaggi:

I vantaggi vengono controbilanciati in maniera importante dagli svantaggi di questo sistema. Ci troviamo di fronte infatti a una soluzione che per certi versi si può equiparare a un motore d’automobile.

Il generatore diesel emette infatti gas di scarico e produce un rumore alquanto fastidioso. Per questo motivo l’installazione dello stesso non può avvenire al chiuso e il suo posizionamento è solitamente ad una certa distanza dal luogo in cui si andrà ad utilizzare l’energia elettrica.

Le parti in movimento del generatore prevedono poi una manutenzione periodica che deve essere effettuata sia in caso di utilizzo sia nel caso lo stesso non venga utilizzato ma si desidera che rimanga pronto all’uso.

A questo si aggiunge il costo del carburante e la necessità di avere sempre disponibile lo stesso.

Scegliere un generatore diesel significa inquinare, sia durante l’uso dello stesso sia per quanto riguarda l’estrazione, raffinazione e trasporto del combustibile.

generatore di corrente a idrogeno

Generatore di elettricità a etanolo

Il generatore di elettricità a etanolo utilizza l’etanolo come carburante per produrre elettricità. L’etanolo è una fonte di energia rinnovabile e può essere prodotto da materiali vegetali. Ecco alcuni vantaggi e svantaggi dei generatori di elettricità etanolo.

Vantaggi:

L’alimentazione con questo tipo di carburante rende la generazione di energia un atto rinnovabile e sostenibile. Sotto questo ultimo punto però la sostenibilità è fortemente frenata dal fatto che la produzione di etanolo è alquanto dispendiosa in termini di terreno utilizzato e di acqua consumata.

Tra gli altri vantaggi troviamo la mancanza di emissione di gas di scarico ed i bassi costi di manutenzione.

Svantaggi:

Come già anticipato, uno degli svantaggi maggiori è dato dall’elevato costo ambientale della produzione di questo combustibile.

Il secondo svantaggio è dato dal fatto che la produzione di energia elettrica non è molto elevata, a questi si aggiunge un costo d’acquisto molto elevato dato dallo scarso interesse in questo tipo di prodotto.

Generatore di elettricità a carburante

Il generatore di elettricità a carburante utilizza la benzina per produrre elettricità. È una fonte di energia convenzionale e può essere utilizzato in molte situazioni diverse.

Vantaggi:

Ha un ottimo rapporto di produzione dell’energia. Il generatore è poi molto facile da utilizzare e trovare il carburante per alimentarlo non è affatto complicato.

Svantaggi:

Così come per la versione a gasolio, la produzione di energia elettrica tramite un generatore a benzina comporta una trasformazione di un movimento generato dal motore a scoppio in un’azione che alimenta una turbina.

Il motore termico per funzionare produce inquinamento, gas di scarico e rumore, non permettendo l’installazione di questo generatore in ambienti chiusi.

Come per il generatore a gasolio si tratta poi di un prodotto che richiede un’accurata manutenzione periodica se si vuole mantenere il generatore in funzione.

Per finire, il costo di questo carburante può essere alquanto elevato e lo stesso deve essere reperibile nelle vicinanze o sempre disponibile pena l’arresto del generatore stesso.

Come scegliere il generatore di elettricità giusto

La scelta del generatore di elettricità giusto dipende dalle tue esigenze specifiche. In base a quelle e ad alcuni ulteriori fattori comuni si può andare a verificare le proprie necessità e trovare il tipo di generatore migliore per le proprie esigenze.

Ecco alcuni parametri da considerare:

·        Costi: la prima cosa da fare è valutare il costo di acquisto e quello relativo alle manutenzioni periodici e ai carburanti necessari.

·        Disponibilità di energia: quanta energia ci serve e quando? Conoscendo le nostre esigenze diventerà semplice trovare il generatore migliore per le proprie esigenze.

·        Disponibilità di carburante: in un modo o nell’altro tutti i generatori hanno bisogno di carburante. Se per quello solare è la presenza del sole, per gli altri serve un negozio o un distributore che potrebbe essere lontano o chiuso nel momento del bisogno

·        Impatto ambientale: se ti preoccupi dell’impatto ambientale, scegli un generatore di elettricità a energia rinnovabile come quello solare o etanolo.

·        Uso previsto: desideriamo un generatore che possa essere al nostro servizio in qualsiasi contesto? Preferiamo una soluzione che possiamo tenere vicino anche dentro all’ambiente in cui viviamo?

Per concludere

In conclusione, ci sono molte opzioni disponibili quando si tratta di scegliere un generatore di elettricità. La scelta giusta dipende dalle tue esigenze specifiche e dalla tua coscienza ecologica.

Le soluzioni sono sicuramente varie, ma quella che a nostro avviso è più completa e poliedrica con vantaggi sicuramente inarrivabili per le alternative è quella del generatore solare elettrico.

Un prodotto pulito e funzionale, il cui unico svantaggio è facilmente aggirabile dalla presenza di batterie per l’accumulo solare e di un adeguato dimensionamento dei pannelli fotovoltaici stessi.

Vantaggioso tecnicamente, il generatore solare lo è anche dal punto di vista economico, visto che non presenta alcun tipo di costo di manutenzione o per i carburanti e che spesso, visto il suo status di energia rinnovabile il suo acquisto è favorito da sconti e agevolazioni a livello statale.

EcoFlow
EcoFlowhttps://it.ecoflow.com/
EcoFlow è una società di soluzioni per l'energia portatile e rinnovabile. Dalla sua fondazione nel 2017, EcoFlow ha fornito energia "tranquillizzante" ai clienti in oltre 85 mercati attraverso le sue linee di centrali elettriche portatili DELTA E RIVER ed i relativi accessori ecologici.'

Share this article

Recent posts

POST RELATIVI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui