Fotovoltaico con accumulo pro e contro

Se stai pensando o valutando l’idea di un impianto fotovoltaico, tradizionale o nella versione con accumulo, non puoi non considerare i pro e contro di questa soluzione. Si tratta infatti di un vero e proprio investimento per la vita, visto che i moderni impianti a pannelli solari hanno ormai durate che superano i trent’anni. Un investimento e spesa che va quindi non effettuato con leggerezza ma con la consapevolezza dei vantaggi e svantaggi che lo stesso può apportare.

fotovoltaico con accumulo pro e contro

Fotovoltaico con accumulo pro e contro: tutto ciò che devi sapere

Se stai pensando di installare un impianto fotovoltaico con accumulo, è importante conoscere i pro e i contro di questa scelta. In questo articolo, ti forniremo tutte le informazioni necessarie per aiutarti a prendere una decisione consapevole ed informata.

Partiamo quindi dalle basi.

Cos’è un impianto fotovoltaico con accumulo?

Il fotovoltaico con accumulo è un sistema che consente di produrre e immagazzinare energia elettrica grazie all’utilizzo di pannelli solari fotovoltaici e batterie di accumulo. Questo sistema ha ottenuto negli ultimi anni un grande successo in Italia grazie alla sua capacità di ridurre i costi dell’energia elettrica, ma anche perché rappresenta un’ottima soluzione per chi desidera ridurre la propria impronta ecologica.

In questo articolo vedremo insieme i pro e i contro del fotovoltaico con accumulo, per capire se questo sistema rappresenta la scelta giusta per le tue esigenze.

Rispetto al fotovoltaico tradizionale, la versione con accumulo aggiunge batterie e Power Station alla dotazione, garantendo la possibilità di conservare l’energia elettrica prodotta e non immediatamente utilizzata.

Nell’impianto fotovoltaico “senza accumulo” l’energia può infatti solo essere utilizzata, sprecata o ceduta all’operatore di rete (che riconoscerà un piccolo pagamento per la stessa).

I pro del fotovoltaico

Il principale vantaggio del fotovoltaico con accumulo è quello di poter ridurre notevolmente la bolletta dell’energia elettrica. Questo è possibile grazie alla produzione di energia elettrica tramite l’utilizzo dei pannelli solari fotovoltaici e alla successiva immagazzinamento dell’energia prodotta tramite le batterie di accumulo.

Questo importante vantaggio non è però l’unico per un prodotto che presenta diversi interessanti pro. Scopriamoli:

  • Risparmio sui costi energetici

Uno dei principali vantaggi dell’installazione di un impianto fotovoltaico con accumulo è il risparmio sui costi energetici. Infatti, l’energia prodotta dal tuo impianto può essere utilizzata per soddisfare i bisogni energetici della tua casa, riducendo così la dipendenza dalle fonti di energia tradizionali. In determinati casi, tramite l’installazione di un impianto fotovoltaico con accumulo, potresti anche diventare completamente indipendente dall’energia erogata dal fornitore di rete tradizionale.

  • Aumento del valore immobiliare

L’installazione di un impianto fotovoltaico con accumulo può aumentare il valore della tua casa. Infatti, gli acquirenti sono sempre più interessati alle soluzioni eco-sostenibili e questo tipo di impianto può rappresentare un valore aggiunto per la tua proprietà.

  • Autosufficienza energetica

L’installazione di un impianto fotovoltaico con accumulo ti consente di diventare più autosufficiente dal punto di vista energetico. In questo modo, puoi ridurre la tua dipendenza dalle fonti di energia tradizionali e contribuire a ridurre l’impatto ambientale.

I pannelli solari sfruttano la gratuita e totalmente rinnovabile energia solare. Utilizzando la stessa potrai ridurre in maniera importante la tua e quella del paese dipendenza dai carburanti fossili. Petrolio, gas e derivati sono infatti molto inquinanti in ogni loro fase, dall’estrazione alla raffinazione, dal trasporto fino al consumo stesso. Ridurre le emissioni di CO2 è una delle priorità a livello mondiale e iniziare a farlo da casa propria è sempre una cosa positiva.

  • Soluzione pronta in caso di blackout

Un pannello fotovoltaico è la soluzione perfetta, soprattutto se abbinata a un sistema di accumulo per risolvere in maniera brillante, senza disagi, eventuali problematiche di blackout date da eventi atmosferici o problematiche sulla rete.

Questa soluzione permette infatti di essere padroni e produttori della propria energia, garantendo una soluzione sempre pronta ai sempre più comuni blackout energetici.

Ai pro “generici” del fotovoltaico si aggiungono quelli specifici di un sistema con accumulo. 

Eccoli:

  • il fotovoltaico con accumulo può essere essenziale per il “fotovoltaico a isola”, applicazione in cui l’impianto elettrico è totalmente scollegato alla rete nazionale. Questa indipendenza garantisce anche la possibilità di alimentare strutture mobili, usate in modo discontinuo o collocate in posizioni lontane dalla rete nazionale (come ad esempio case di vacanza, chalet, allevamenti, capanni, tendoni per fiere ed eventi, recinti elettronici etc)
  • il sistema con accumulo permette di definire diversi usi per la corrente elettrica generata. Ad esempio la stessa potrebbe venire prodotta ed accumulata in una Power Station per un uso in un luogo e momento diverso. 
  • la funzione di accumulo è poi perfetta per riempire le “ore morte” in cui i pannelli solari non generano energia, andando ulteriormente a ridurre la dipendenza dalla rete e rendendo possibile anche l’indipendenza dalla stessa
fotovoltaico con accumulo pro e contro

I contro del fotovoltaico

Uno degli svantaggi principali del fotovoltaico con accumulo riguarda il costo dell’investimento iniziale, che può essere piuttosto elevato. Tuttavia, è importante considerare che questo costo può essere ammortizzato in un periodo di tempo relativamente breve, grazie al risparmio sulla bolletta dell’energia elettrica e agli incentivi statali spesso presenti. Scopriamo i contro di questa soluzione:

  • Costi

L’acquisto e installazione di un pannello solare prevede un costo d’acquisto non indifferente. Si tratta di una spesa che verrà ammortizzata in poco tempo, considerando anche gli incentivi statali disponibili, ma è comunque un fattore da non sottovalutare. Al costo diretto si aggiunge poi la consulenza da parte di specialisti (in caso di pannelli fissi) e le procedure burocratiche.

  • Spazio

Che sia nella versione da tetto o da balcone o portatile per il giardino, per poter installare i pannelli solari serve un po ‘ di spazio esclusivo e di proprietà a disposizione. Lo stesso dovrà poi essere correttamente orientato verso sud e libero da ombreggiature causate da ostacoli naturali o artificiali

  • Dipendenza da condizioni meteorologiche e da ciclo giorno/notte

L’efficienza di un impianto fotovoltaico dipende dalle condizioni meteorologiche. In caso di maltempo o bassa luminosità, la produzione di energia può diminuire sensibilmente.

I contro del fotovoltaico con accumulo

Aggiungere delle batterie o una Power Station amplifica o elimina i contro del fotovoltaico.

Da una parte elimina o riduce infatti in maniera sensibile la dipendenza dalla presenza del sole. Dall’altra parte aumentano però anche i costi e gli spazi richiesti per questo tipo di installazione.

Fotovoltaico con accumulo pro e contro

Come abbiamo potuto vedere, sono svariati i punti da valutare. Il fotovoltaico tradizionale o nella versione con accumulo presenta infatti diversi pro e contro, che vanno “pesati” e attentamente valutati prima di un eventuale acquisto.

Punti che vanno attentamente analizzati anche in funzione delle singole esigenze e necessità, al fine di godersi al meglio l’eventuale scelta.

L’acquisto o meno di un sistema fotovoltaico con accumulo è quindi una scelta molto personale. 

Guardandola solo dal punto di vista logico, considerando anche l’importante impatto che questa soluzione può avere in ambito ambientale ed economico, quello dell’investimento sui pannelli solari è una spesa che dovrebbe essere fatta immediatamente.

Certo, si tratta di un acquisto importante, ma soprattutto se coadiuvato e alleggerito da agevolazioni e rimborsi statali dati dal bonus energetico, il Super Bonus 110% e il Bonus Ristrutturazione, si tratta di qualcosa che non si può più considerare come una spesa ma che diventa un investimento vero e proprio che dura nel tempo e che darà una maggior libertà economica ed ecologica all’immobile.

Questo articolo ti è stato utile?
EcoFlow
EcoFlowhttps://it.ecoflow.com/
EcoFlow è una società di soluzioni per l'energia portatile e rinnovabile. Dalla sua fondazione nel 2017, EcoFlow ha fornito energia "tranquillizzante" ai clienti in oltre 85 mercati attraverso le sue linee di centrali elettriche portatili DELTA E RIVER ed i relativi accessori ecologici.'
spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui