Prezzo batterie per accumulo fotovoltaico da 6kw con accumulo

-

Spinte dai continui rincari dell’energia elettrica, sempre più persone decidono di diventare totalmente o parzialmente indipendenti dalla fornitura elettrica nazionale.

Nessuna scelta “semplicistica” o da eremita, ma un’opzione valida e attuale grazie ai sistemi di pannelli solari, che, soprattutto in una nazione con un clima e un meteo come il nostro possono essere veramente un opzione interessante.

batterie accumulo fotovoltaico 6 kw prezzo

Generatore solare da 6kw con accumulo

Nel momento in cui ci rivolgiamo a un installatore o un esperto o in cui approfondiamo il tema su internet, scopriremo spesso che il volume di potenza per una casa di medie dimensioni si aggira tra i 3 Kw classici della fornitura elettrica nazionale e i 6 Kw che vengono consigliati in caso di riscaldamento con pompa di calore e completa disconnessione dalla rete gas.

Ecco quindi, che considerando anche le possibili esigenze future e i cali prestazionali che potrebbero avere un impianto di pannelli solari (che vedremo poi nello specifico), per un’abitazione media, la soluzione da 6 Kw è solitamente la scelta di default.

Cos’è un generatore da 6kw con accumulo?

Un generatore solare da 6 kw (conosciuto anche con i termini di “kit solare” o “batterie accumulo fotovoltaico”) è un completo sistema di generazione e conservazione di energia elettrica, la cui fonte principale di alimentazione è l’energia solare.

Non è però da confondersi con un pannello solare, in quanto quest’ultimo è solo parte di un generatore solare o kit solare.

Le possibili applicazioni di un generatore solare da 6Kw con accumulo

Un generatore solare può essere utilizzato per generare e accumulare energia elettrica per vari scopi. Vediamo alcuni dei principali, anche in base alla nostra esperienza con i nostri clienti:

  • Alimentazione parziale o completa di una casa o un’azienda. Un generatore solare può essere integrato all’impianto elettrico tradizionale, andando a sostituire la fornitura di rete e rendendo indipendenti dalla stessa (fotovoltaico a isola) o permettendo almeno la riduzione del costo della spesa energetica.
  • Alimentazione di ambienti a uso discontinuo: casa delle vacanze al mare, capanno di caccia o di pesca, chalet. Tutte situazioni in cui potrebbe non essere conveniente o possibile andare a richiedere al gestore nazionale un collegamento di rete e in cui i costi dello stesso (canone fisso) supererebbero costantemente quelli della componente energetica.
  • Illuminazione: un generatore solare può essere utilizzato per illuminare aree non coperte dalla rete elettrica nazionale; dai viali di accesso ai garage fino a parcheggi, parchi, aree cortilive e giardini.
  • Energia per l’irrigazione: un generatore solare può essere utilizzato per alimentare una pompa o un pozzo per irrigazione anche in aree remote e non coperte dalla rete elettrica o quando l’uso non è continuativo ma solo per determinati periodi di tempo.
  • Applicazioni in mobilità. Un generatore solare può alimentare e mantenere in funzione dispositivi che vengono utilizzati in mobilità o in luoghi “mobili” come ad esempio i cantieri.
  • Ricarica di prodotti elettrici a batteria: un generatore solare può andare ad alimentare, se correttamente dimensionato, prodotti che funzionano a batteria anche di dimensioni importanti, come ad esempio un’auto ibrida o elettrica
  • Sicurezza: un generatore solare può aiutare a mantenere illuminato determinate zone o correttamente alimentati recinti e cancelli elettrici per la gestione e il controllo degli animali, anche a distanza
  • Lo sviluppo di una coscienza green, con la precisa volontà di ridurre la propria dipendenza dalle inquinanti e costose fonti di combustibili fossili.
  • La volontà di fare un investimento che porti valore nel tempo.

I componenti di un generatore solare

Sono svariati i componenti che vanno a comporre un generatore solare. Veri e propri kit modulari che variano in termini di numero anche in base alla configurazione.

Per un generatore solare da 6Kw con accumulo dobbiamo considerare:

  • pannello solare
  • porte di input
  • inverter
  • stabilizzatore
  • software ed elettronica di gestione
  • trasformatore
  • batterie
  • porte di output

Tanti componenti che nelle soluzioni più avanzate, come quelle di EcoFlow, possono venire racchiusi in soli due dispositivi: il pannello solare e la Power Station.

Pannello solare o fotovoltaico

Vera e propria sorgente di energia, il pannello solare è solitamente una lastra di silicio monocristallino la cui funzione principale è quella di andare a raccogliere i raggi del sole e trasformarli in energia elettrica.

I pannelli solari sono solitamente disponibili in diversi formati sia come dimensione, sia come potenza.

Per produrre i “famosi” 6 Kw, quindi non dobbiamo fare altro che andare a sommare i valori dei singoli pannelli. Se non abbiamo particolari esigenze dimensionali potremmo ad esempio considerare di utilizzare il pannello solare più potente di EcoFlow.

Realizzato con una potenza di 400 Watt, questo pannello è disponibile in versione fissa, flessibile e portatile.

Sono quindi sufficienti 15 pannelli per raggiungere la potenza desiderata di 6 kw.

Ma dove andrà a finire e come verrà gestita tutta questa potenza?

Per una corretta gestione della stessa possiamo fare affidamento su una Power Station.

Cosa può fare una Power Station?

La Power Station può essere il collettore e gestore di tutta questa energia prodotta. Tramite la stessa possiamo andare a conservare l’energia prodotta dai pannelli solari e non immediatamente consumata.

Certo, se il nostro impianto è collegato in rete potremo cedere la stessa al gestore, ma visto quanto ci viene pagata è spesso conveniente accumularla e utilizzarla quando si ha esigenza di un surplus di potenza o quando i pannelli solari non stanno producendo energia o ne producono poca.

La Power Station può quindi gestire gli input di potenza in arrivo dai pannelli solari ma non solo, in quanto la stessa supporta anche l’input dalla rete elettrica standard e quella dall’accendisigari dell’auto.

La Power Station diventa quindi una Power Bank che ci permette di “trasportare” l’energia nel momento e luogo in cui necessitiamo della stessa.

Il generatore solare EcoFlow non fa poi ovviamente solo questo, ma permette di gestire i diversi input di corrente elettrica in arrivo, “preparandola” per i futuri usi.

Ecco quindi che provvede alla conversione da corrente continua ad alternata (il pannello solare genera corrente continua, gli elettrodomestici e dispositivi di uso comune utilizzano corrente alternata…). Oltre ad una conversione di “tipo”, la Power Station si occupa anche di convertire i valori di potenza e tensione, al fine di permettere di usufruire dell’energia accumulata con qualsiasi tipo di dispositivo.

L’energia accumulata nella Power Station viene poi condivisa con le periferiche tramite le svariate porte di output, diverse soluzioni di uscita perfette per qualsiasi dispositivo desideriamo conservare.

Generatore solare da 6kw con accumulo

Prezzo per un generatore solare da 6kw con accumulo

É alquanto difficile definire un prezzo o un listino per un generatore solare da 6 kW, o per le batterie o per un sistema di accumulo fotovoltaico. Questo perché i prezzi possono variare in maniera considerevole anche nel breve periodo soprattutto in tempi di saldi o di offerte speciali (ad esempio il classico periodo del Black Friday).

I prezzi possono variare in maniera notevola anche da un brand all’altro, anche se il nostro consiglio principale è quello di dare sempre un occhio alla qualità. Non si parla infatti di un prodotto “usa e getta” ma di un investimento nel tempo, che può dare molte soddisfazioni in termini ecologici ed economici.

I kit EcoFlow possono quindi essere un ottima e completa soluzione che apporta innumerevoli vantaggi sotto ogni ambito. Non aspettare oltre, scegli il tuo kit e inizia subito a goderti i vantaggi dell’energia solare.

EcoFlow
EcoFlowhttps://it.ecoflow.com/
EcoFlow è una società di soluzioni per l'energia portatile e rinnovabile. Dalla sua fondazione nel 2017, EcoFlow ha fornito energia "tranquillizzante" ai clienti in oltre 85 mercati attraverso le sue linee di centrali elettriche portatili DELTA E RIVER ed i relativi accessori ecologici.'

Share this article

Grazie per esserti unito a noi!
Nella tua casella di posta c’è una sorpresa che ti aspetta.
Controlla le tue email.

Recent posts

POST RELATIVI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui