PUN luce oggi: prezzo dell’energia per il 2023-2024

L’impennata nei prezzo dell energia elettrica ha trasformato i consumatori in esperti. Ognuno di noi, spinto dagli aumenti in bolletta e dalle catastrofiche previsioni per l’inverno, ha infatti iniziato a fare più attenzione a termini specialistici e a fluttuazioni di prezzo. Quindi, nel dettaglio, qual è il PUN luce oggi?

prezzo dell energia

Le ragioni del prezzo dell energia in aumento

Sono svariati i motivi che hanno portato gran parte della popolazione a concentrarsi sul PUN luce oggi.

A un motivo ciclico, rappresentato dal classico aumento di consumi stagionale, si aggiungono anche motivi straordinari, in particolare la guerra russo-ucraina e l’eccessivo costo del gas, per un prezzo legato a doppio filo con quello dell’energia elettrica.

Costi energia elettrica mercato libero

Fattore essenziale nel mondo moderno, per molti fini, l’elettricità è ormai considerabile un bene primario di cui non si può più fare a meno.

Il prezzo di questo bene dipende da molti fattori, che vengono assommati in quello che si definisce come PUN (Prezzo Unico Nazionale), ossia il prezzo di riferimento di mercato all’ingrosso in Italia.

Il valore del PUN luce oggi dipende da alcune variabili:

  • andamento dei consumi elettrici
  • costo di produzione delle centrali
  • prezzo all’ingresso nel resto dell’Europa
  • fattori meteorologici e geopolitici

Ecco quindi che essendo molte le variabili che influenzano il totale, il PUN elettrico oggi è ormai qualcosa da monitorare giornalmente, visto che lo stesso è alla base di qualsiasi offerta “a prezzo variabile”.

PUN luce oggi

Il PUN luce, fattore sconosciuto a molti fino a poco tempo fa, è oggi una delle informazioni più ricercate giornalmente su Google. Dallo stesso dipendono infatti i costi dell’energia elettrica mercato libero, per una correlazione diretta tra il fattore “materia prima” ed il prezzo finale al cliente.

Ma come si calcola il PUN luce oggi?

Si tratta di un valore che viene negoziato giornalmente nella “borsa elettrica”. In questa negoziazione, in un confronto tra domanda e offerta, si calcola il prezzo della fornitura di energia elettrica del giorno successivo. Questo prezzo non è unico per tutti, in quanto varia in base alla diversa ora e zona.

PUN luce oggi è inoltre suddiviso per le tre classiche fasce dell’energia elettrica:

  • F1, peak, picco. Corrispondente alle ore di punta
  • F2, mid-level, intermedio. Corrisponde a quelle che sono definite come ore intermedie
  • F3, off-peak, fuori punta. Sono solitamente le ore notturne o quelle in cui c’è un minor consumo energetico a livello nazionale

Una frammentazione che per quanto riguarda i calcoli del costi energia elettrica mercato libero viene semplificata, calcolando un valore medio, questo valore è conosciuto come PUN medio di tutte le ore (Baseload).

L’importanza del PUN luce oggi

La quasi totalità delle offerte del tipo a prezzo variabile sfruttano il PUN luce medio mensile come prezzo di riferimento.

La tariffa all’utente varia quindi in base al prezzo all’ingrosso. Non si tratta ovviamente dell’unica variabile, in quanto il prezzo dell’energia è solo uno dei componenti e spesso nemmeno la più gravosa nella bolletta elettrica. Quindi in quanto consiste il PUN luce oggi?

Il prezzo dell energia

É estremamente difficile avere la certezza di come il PUN luce oggi potrebbe cambiare in futuro. O meglio, il dubbio è solo in merito a quanto potrebbe aumentare, visto che la certezza che un aumento ci sarà è praticamente assoluta.

Le previsioni indicano infatti che da qua al 2030, in media il prezzo dell’energia non potrà far altro che aumentare, soprattutto a causa della crescita della domanda.

La crescita sarà molto elevata e questo vanificherà tutti i risparmi che si possono ottenere tramite il previsto efficientamento della rete elettrica nazionale.

In particolare si prevede che l’energia costerà di più a causa di diversi fattori:

  • aumento del costo della spesa dell’energia
  • aumento del costo del gas, materia prima correlata al costo dell’energia elettrica
  • aumento dei costi di rete

Le soluzioni per combattere l’aumento del PUN elettrico oggi

Dal punto di vista di scelta dell’operatore, l’unica soluzione possibile sembra essere quella di cercare un fornitore a prezzo fisso. In questo modo, anche considerando che l’andamento dei costi tenderà inesorabilmente verso l’alto, si potrà avere la certezza di un prezzo fisso e conosciuto, almeno per tutta la durata del contratto che solitamente può essere annuale, biennale o triennale.

Questa non è una soluzione definitiva, ma quantomeno permette di risolvere il problema per un po ‘ di tempo.

La soluzione definitiva è infatti solo una e consiste nell’autoproduzione di energia, finalizzata al distacco dalla produzione di rete o quantomeno alla riduzione della stessa.

Qual è l’energia più economica?

L’energia più economica, non solo per il nostro portafoglio, ma anche per l’ambiente, è quella che deriva dagli sfruttamenti delle energie rinnovabili.

L’energia derivata dal sole e dal vento è quella più economica possibile e nel nostro paese, soprattutto la prima, dà veramente la possibilità di trasformare un costo fisso in un investimento.

I pannelli fotovoltaici

Il sistema migliore per far diminuire o cessare i costi dell’energia elettrica consiste nello sfruttamento della luce solare.

Per farlo niente di meglio dei pannelli fotovoltaici, sistemi e soluzioni ottimali che permettono lo sfruttamento della luce solare per la produzione di energia elettrica.

pun elettrico oggi

Un pannello per ogni esigenza

Il pannello solare è disponibile in molte varianti, che ne permettono un installazione in praticamente qualsiasi applicazione.

Dal pannello solare rigido sul tetto di casa per i proprietari di piccole palazzine o appartamenti ai pannelli solari portatili e flessibili che possono essere utilizzati anche in giardino o sul balcone.

Una varietà di scelta e modelli che permette di coprire qualsiasi esigenza.

Anche quella dei consumi, con dimensionamenti e potenze tali da poter impattare in maniera più o meno pesante sull’esigenza di acquistare energia elettrica dalla rete.

Da un piccolo aiuto nella bolletta, al completo distacco in caso di “fotovoltaico a isola” le opzioni per abbassare il costo dell’energia sono davvero molteplici.

Abbinando poi il pannello solare a una Power Station si potrà poi ovviare al problema principale di questo tipo di prodotto, ossia il fatto che lo stesso non funzioni in mancanza di sole.

La Power Station può fare poi da accumulatore per rilasciare l’energia nel momento del bisogno, permettendo anche eventualmente di ricaricare lo stesso nel momento in cui l’energia costa meno ed usarla quando costa di più.

Questo articolo ti è stato utile?
EcoFlow
EcoFlowhttps://it.ecoflow.com/
EcoFlow è una società di soluzioni per l'energia portatile e rinnovabile. Dalla sua fondazione nel 2017, EcoFlow ha fornito energia "tranquillizzante" ai clienti in oltre 85 mercati attraverso le sue linee di centrali elettriche portatili DELTA E RIVER ed i relativi accessori ecologici.'
spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui