Presentazione del climatizzatore portatile EcoFlo

-

Con l’avvento dell’estate e delle alte temperature, la richiesta di sistemi “condizionatore portatile” aumenta in maniera vertiginosa. Molte persone cercano infatti queste soluzioni, con l’intenzione di godersi le comodità di casa anche quando sono in viaggio o in vacanza.

A questa tipologia di strumenti portatili si aggiungono poi tutti gli utenti in affitto o che preferiscono posticipare l’acquisto di costose e impegnative da installare soluzioni fisse.

Una richiesta stagionale che può durare anche diversi mesi, con molti utilizzatori che sono alla ricerca di soluzioni tecnologiche, consapevoli dei vantaggi che possono derivare dall’uso di sistemi ottimizzati.

condizionatore portatile

Cos’è un climatizzatore portatile?

Un climatizzatore portatile è un dispositivo che aiuta a raffreddare l’aria in una stanza o in un’area chiusa di piccole dimensioni. A differenza dei climatizzatori fissi, i climatizzatori portatili sono progettati per essere facilmente trasportati da una stanza all’altra e da un luogo all’altro. Solitamente, questi dispositivi funzionano attraverso un sistema di raffreddamento ad aria che utilizza un compressore e un evaporatore per ridurre la temperatura dell’ambiente. Inoltre, molti climatizzatori portatili sono dotati di filtri dell’aria per rimuovere le particelle di polvere, il fumo e altri contaminanti dall’aria, migliorando così la qualità di ciò che respiriamo. In generale, i climatizzatori portatili sono una soluzione efficace per raffreddare le stanze, soprattutto durante i mesi estivi.

Quali sono gli usi possibili di un climatizzatore portatile?

Il condizionatore portatile è un sistema che fa della propria flessibilità una delle sue caratteristiche principali. Il climatizzatore portatile può infatti essere utilizzato per rinfrescare, deumidificare o riscaldare una stanza o un piccolo ambiente di altro tipo, dalla tenda al camper, dalla roulette alla casa mobile delle vacanze.

Il condizionatore portatile permette infatti di mantenere la temperatura degli ambienti a un livello confortevole riducendo la temperatura dell’ambiente e l’eccesso di umidità.

Non solo collocazioni interne per il condizionatore portatile, visto che lo stesso può essere molto utile anche all’esterno, quando insieme a verande e aree ombreggiate diventa essenziale e indispensabile per creare aree fresche che possono dare sollievo nelle calde giornate di sole.

Il condizionatore portatile permette infatti di creare vere e proprie isole fresche all’aperto, garantendo ad esempio un pò di sollievo agli invitati a un evento, una festa o un matrimonio.

Non solo confort per il condizionatore portatile ma anche utilità, grazie alle avanzate funzionalità di questo dispositivo, che può fare da filtro ed aiutare nella riduzione di particelle di polvere, fumo, cattivi odori e particolati inquinanti.

I climatizzatori portatili trovano poi collocazione anche in ambito business, visto che possono essere utilizzati anche in uffici e negozi, magari in zone in cui l’aria condizionata centrale è carente e non riesce a condizionare in maniera ideale l’ambiente.

Per finire, il climatizzatore portatile può essere uno strumento ideale anche per chi si occupa di cantieristica e che potrà usare lo stesso per alleggerire il carico di lavoro dato da temperature proibitive.

Non solo casa e lavoro ma anche uno strumento per rendere ancora migliori le vacanze. 

Il climatizzatore portatile di EcoFlow trova la sua perfetta destinazione d’uso nei camper, in roulotte o in tenda. Aggiungere una fonte di aria condizionata alle proprie vacanze rivoluzionerà le stesse, garantendo il perfetto riposo pomeridiano e notturno senza essere disturbati dall’afa e dalle alte temperature tipiche del periodo estivo.

Da quali parti è costituito un condizionatore portatile?

Un condizionatore portatile è generalmente costituito dalle seguenti parti:

  • Unità di raffreddamento: questo componente è la parte principale del condizionatore portatile. La sua funzione è quella di portare aria fresca nell’ambiente di destinazione
  • Ventilatore: una o più ventole agevolano e direzionano lo spostamento dell’aria nell’ambiente
  • Serbatoio dell’acqua: il raffreddamento e la deumidificazione dell’ambiente porta all’accumulo di acqua che viene estratta dall’aria ambientale. L’acqua estratta può quindi venire smaltita direttamente tramite un tubo (come avviene nei condizionatori fissi) o in una vaschetta da svuotare periodicamente
  • Tubo di scarico: molti condizionatori portatili “standard” prevedono obbligatoriamente  anche questo ingombrante e scomodo accessorio. Si tratta di un vero e proprio tubo che parte dall’unità condizionatore e termina all’esterno e la cui funzione è quella di scaricare l’aria esausta fuori dall’ambiente “controllato”
  • Pannello di controllo: digitale, da remoto o analogico. Si tratta della consolle vera e propria dello strumento, da cui si possono gestire le prestazioni dello stesso
  • Sistema di trasporto: trattandosi di un sistema portatile, il condizionatore portatile è solitamente costituito con soluzioni che ne agevolino il trasporto e lo spostamento, come ad esempio ruote o comode maniglie
condizionatore portatile senza tubo

Il climatizzatore portatile EcoFlow

Consapevole dell’esigenza di questo mercato, il team ricerca e sviluppo di EcoFlow ha deciso di creare la propria versione di condizionatore portatile.

Il prodotto creato da EcoFlow, denominato Wave 2, è stato presentato in anteprima al CES 2023 di Las Vegas. In quella che è considerata universalmente come la fiera tecnologica d’eccellenza, EcoFlow ha presentato alcune nuove interessanti tecnologie, tra cui Wave 2.

Scopriamo Wave 2

Il nuovo climatizzatore portatile di EcoFlow ha ottenuto da subito un ottimo interesse sia da parte dei visitatori della fiera, sia da chi l’ha scoperto online.

Wave 2 è stato molto apprezzato per diversi fattori che andremo a scoprire meglio nelle prossime righe:

  • Potenza: Wave 2 presenta una capacità di raffreddamento da ben 5100 BTU arrivando molto vicino alle prestazioni offerte dai condizionatori da muro
  • Riscaldamento: EcoFlow Wave2 ha la possibilità non solo di rinfrescare ma anche di riscaldare. La potenza in fase di riscaldamento raggiunge i 6100 BTU
  • Velocità: Wave 2 è il più veloce della categoria, con la possibilità di rinfrescare una piccola stanza o una tenda in soli otto minuti
  • Wave 2 è compatibile con l’ecosistema EcoFlow, può quindi essere collegato direttamente alla rete elettrica o venire alimentato tramite la batteria opzionale o una Power Station
  • Le dimensioni e il peso di Wave 2 sono da record. In questa nuova versione Wave 2 presenta un peso di soli 14 kg
  • Potente ma silenzioso. Wave 2 genera un rumore massimo pari a 44 Decibel, permettendo agli utilizzatori di svolgere le proprie attività o di riposare senza alcun tipo di disturbo
  • Ecologico. Il gas utilizzato in Wave 2 è l’ R290, componente certificato per la sua assoluta neutralità per quanto riguarda l’aspetto ambientale
  • Ergonomico e bello da vedere. L’estetica non è tutto ma quando è abbinata alla funzionalità è sempre un piacere da vedere. Wave 2 rispetta lo stile della linea EcoFlow, presentando ergonomicità, funzionalità, ottimi materiali e la elegante colorazione tipica di tutta la gamma di prodotti EcoFlow
  • Con un’autonomia che può arrivare fino a otto ore quando Wave 2 è abbinato alla sua batteria opzionale appositamente disegnata per questo condizionatore

Wave 2 rappresenta il presente e il futuro dei sistemi di condizionamento grazie alla sua poliedricità d’uso. Dotato di quattro sistemi diversi di ricarica, della funzione caldo/freddo e di un software e interfaccia dinamica e gestibile anche da remoto, Wave 2 è un ottimo prodotto da non lasciarsi scappare per la prossima estate.

Come supporto all’aria condizionata di casa, come sostituto per la stessa per chi preferisce qualcosa di mobile o facilmente spostabile o come strumento di supporto per le vacanze in camper, roulotte o tenda, Wave 2 trova un’applicazione in qualsiasi campo.

Utilizzabile anche come condizionatore portatile senza tubo, Wave 2 rappresenta un concentrato di tecnologia in poco spazio, per un prodotto che ha già convinto migliaia di utenti in tutto il mondo.

EcoFlow
EcoFlowhttps://it.ecoflow.com/
EcoFlow è una società di soluzioni per l'energia portatile e rinnovabile. Dalla sua fondazione nel 2017, EcoFlow ha fornito energia "tranquillizzante" ai clienti in oltre 85 mercati attraverso le sue linee di centrali elettriche portatili DELTA E RIVER ed i relativi accessori ecologici.'

Share this article

Recent posts

POST RELATIVI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui